Chirurgia facciale a Mougins

LIFTING CERVICO-FACCIALE

Il Lifting cervico-facciale consente di restituire al volto l’ovale e la morfologia originali.

Lo scopo del Lifting cervico-facciale è quello di ridare tonicità ai tessuti del viso rilassati con l’avanzare degli anni. Questo intervento consente anche di correggere le guance cadenti e gli inestetismi della regione del mento (doppio mento) e del collo (pappagorgia).

Questo intervento può essere abbinato a una chirurgia delle palpebre, a un lifting temporale o a iniezioni di cellule adipose all’altezza degli zigomi per ridar loro volume.

Informazioni pratiche:

  • Anestesia generale
  • Durata dell’intervento: da 2 h 30 a 4 h
  • Ricovero ambulatoriale o da 1 a 2 giorni di ricovero ospedaliero, secondo i casi
  • Posizione delle cicatrici: vedi foto qui a fianco
  • Durata della convalescenza : 7 giorni

LIFTING TEMPORALE

Il lifting temporale consente di correggere il rilassamento delle sopracciglia e di ringiovanire la parte superiore del viso. Le cicatrici sono nascoste dai capelli. Questo intervento può essere abbinato a un lifting cervico-facciale o a una blefaroplastica.

Informazioni pratiche:

  • Anestesia generale
  • Durata dell’intervento : 1 h 30
  • Ricovero ambulatoriale
  • Posizione delle cicatrici: vedi foto a fianco
  • Durata della convalescenza: 7 giorni

BLEFAROPLASTICA

La blefaroplastica consente di migliorare l’estetica delle palpebre superiori e/o inferiori. Il chirurgo plastico rimuove l’eccesso di cute e, se necessario, procede alla rimozione dell’eccesso di grasso situato dietro i muscoli delle palpebre.

Questo intervento può essere abbinato a un lifting cervico-facciale, a un lifting temporale, a un lifting della parte mediana del viso (lifting medio-facciale) o a iniezioni di grasso all’altezza degli zigomi.

Informazioni pratiche:

  • Anestesia generale o locale
  • Durata dell’intervento :
    1 h 30 (palpebre inferiori O superiori)
    2 h 30 (palpebre inferiori E superiori)
  • Ricovero ambulatoriale
  • Posizione delle cicatrici: vedi foto a fianco
  • Durata della convalescenza: 7 giorni

RINOPLASTICA

La rinoplastica consente di correggere e armonizzare la morfologia del naso. Questo intervento chirurgico modifica l’architettura ossea e cartilaginea del naso. Ciò permette di trattare le “gobbe” e di affinare, in particolare, la punta del naso.

In alcuni casi è possibile correggere imperfezioni minori con l’aiuto di un’iniezione di acido ialuronico o di tossina butolinica (BOTOX)

Informazioni pratiche:

  • Anestesia generale
  • Durata dell’intervento: 2 h
  • Ricovero ambulatoriale
  • Posizione delle cicatrici: vedi foto a fianco
  • Durata della convalescenza: da 7 a 15 giorni

OTOPLASTICA (Orecchie a sventola)

L’otoplastica consente di correggere lo “scollamento” delle orecchie, un aspetto che spesso comporta ripercussioni psicologiche e sociali.

L’intervento permette di modificare la posizione dell’orecchio, e anche di ridisegnare i rilievi del padiglione auricolare.

Le cicatrici sono dissimulate nella parte posteriore del padiglione auricolare.

Informazioni pratiche:

  • Anestesia generale o locale
  • Durata dell’intervento: da 1 h 30 a 2 h
  • Ricovero ambulatoriale
  • Posizione delle cicatrici: vedi foto a fianco
  • Durata della convalescenza: 7 giorni portare poi un bendaggio per 2 mesi.

INIEZIONI

INIEZIONI DI TOSSINA BUTOLINICA

L’iniezione di tossina botulinica permette d’interrompere temporaneamente la contrazione di alcuni muscoli del viso (muscolo della fronte, muscolo delle palpebre…).

In tal modo, l’azione della tossina consente di trattare le rughe poste a fronte di questi muscoli e riguardanti la fronte o le zampe d’oca. L’azione della tossina dura fino a 6 mesi.

Al termine di questo periodo è necessario ripetere l’iniezione per mantenere l’effetto ringiovanente ottenuto.

Informazioni pratiche:

  • Anestesia locale / Senza anestesia
  • Durata dell’intervento: da 25 a 60 minuti
  • Nessun ricovero
  • Durata della convalescenza: da 24 a 48 ore
    Per 48 ore: Nessuno sforzo fisico
    Evitare manipolazioni delle zone iniettate (trucco,massaggi, applicazione di creme)

INIEZIONI DI ACIDO IALURONICO

L’acido ialuronico è un prodotto riempitivo inerte che consente di trattare le rughe e ridare volume ad alcune parti del viso.

Il chirurgo si avvale di diversi tipi di acido ialuronico adattati alle differenti zone del viso (zigomi, guance, labbra).

L’acido ialuronico è un prodotto riassorbibile che è progressivamente eliminato in un periodo che va da 6 a 18 mesi, in funzione del tipo di prodotto utilizzato.

Informazioni pratiche:

  • Anestesia locale / Senza anestesia
  • Durata dell’intervento: da 25 a 60 minuti
  • Nessun ricovero
  • Durata della convalescenza: da 24 a 48 ore
    Per 48 ore: Nessuno sforzo fisico
    Evitare manipolazioni delle zone iniettate (trucco,massaggi, applicazione di creme)